lunedì 27 marzo 2017

I TRENTENNI - I Nuovi Precari Della Vita


30 are the new 20 (e 40 are the new 30), sicuramente lo avrete letto da qualche parte. Ovviamente si riferisce all'età dei nuovi adulti del ventunesimo secolo. Non sono solo intorno noi, siamo noi stessi a fare parte della generazione nata o cresciuta negli anni 80 che oggi si ritrova a dover affrontare un futuro del tutto incerto e non solo economicamente parlando. Diciamo che oggi a 30 anni è tutto un po' più complicato rispetto a prima e dobbiamo fare i conti non solo con il precariato del lavoro, ma anche con quello dei sentimenti e delle abitudini. 

Non esistono più standard e di conseguenza regole. Oggi a 30 anni la vita è un rompicapo, ma è nostra e non più della società che ci voleva già in un certo modo (sposati, con prole, lavoro fisso e mutuo agevolato). 

Questo un po' il riassunto del tema trattato dai protagonisti di oggi del nostro blog: I Trentenni.









DONNE AL POTERE
Silvia, Stefania e Ilaria sono le ideatrici del blog/vlog di cui parliamo oggi che ha dato poi vita ad un canale Youtube omonimo popolato da video che descrivono a volte in maniera recitata, altre a mo' di interviste, il mondo che vedono e vivono i trentenni. Nei loro piccoli sketch ci mettono davanti la realtà che oggettivamente viviamo ogni giorno qualsiasi sia la nostra posizione, mettendo a nudo tutte le difficoltà ma anche i piaceri che ci acompagnano nel decennio in cui un tempo si era ormai definitivamente nell'età adulta.

https://rover.ebay.com/rover/1/724-53478-19255-0/1?icep_id=114&ipn=icep&toolid=20004&campid=5337998561&mpre=http%3A%2F%2Fwww.ebay.it%2Fitm%2FBioaqua-Maschera-Nera-Viso-Rimuove-Punti-Neri-Acne-Remove-Blackhead-Mask-60g-%2F162430583127%3Fhash%3Ditem25d19e0157%3Ag%3A0VMAAOSwjDZYflGT






PETER PAN NELL'ISOLA CHE C'E'

Il filo conduttore dei loro video è sempre questa sottile linea che esiste fra l'ostinarsi a non voler crescere e l'impossibilità a farlo. Gli esempi che troviamo nei loro spot sono dei più classici: vorrei poter vivere da solo ma non ce la faccio economicamente; potrei mettere su famiglia ma non trovo la persona giusta; non riesco a trovare una persona matura per una relazione, figuriamoci per fare dei figli; e così via. I Trentenni non danno mai comunque sentenze, ci mettono davanti la realtà nella quale ognuno di noi può riconoscersi, il tutto in maniera sdrammatizzata e ironica.


 

L'ULTIMA GENERAZIONE CRESCIUTA SENZA INTERNET

Questo è quello che più separa i trentenni di oggi dalla nuova “gioventù”. Sono (siamo) l'ultima generazione cresciuta con tata TV d'inverno e nascondino d'estate. Non c'erano altre alternative, non si poteva scoprire il mondo come adesso, eravamo molto più ingenui forse ma anche molto più felici. E questa è la filosofia che trapela dai video: forse siamo ancora attaccati a quella ingenuità capace di farci ancora innamorare ma anche deludere in maniera del tutto naturale.







PREGI: i video sono montati molto bene, si vede che dietro c'è un team che ci lavora. Non sono mai volgari né offensivi e per quanto ci possa essere una base molto profonda di verità, non perdono mai la frivolezza e l'intento di far sorridere.





DIFETTI: alcune inteviste sembrano oggettivamente costruite a tavolino, quindi poco spontanee. Alcuni infantilismi forzati potrebbero essere sostituiti dal sano sarcasmo che comunque identifica la generazione che vogliono rappresentare.




VOTO: 7 e mezzo




LINK DEL LORO CANALE












Nessun commento:

Posta un commento

Il tuo commento è molto ben accetto su questo blog, ogni opinione è gradita ed il confronto aiuta sempre, perciò ti invito a commentare, ma tieni conto di questi semplici accorgimenti:

1. Vengono accettati solo commenti utili, interessanti e ricchi di contenuto.
2. Non linkare il tuo sito o servizio per farti pubblicità, non servirebbe, i link sono tutti no_follow e comunque il commento non verrebbe pubblicato.
3. Se il commento è offensivo non verrà pubblicato. Siamo qui per dialogare e non per insultare :)